Banner PietreRustiche

Controindicazioni sulla Pietra di Trani

DOMANDA: Buongiorno a tutti, poichè sto realizzando la cucina di casa, ho necessità di sapere se l’idea di realizzare il top in pietra di Trani presenta delle controindicazioni (macchie e manutenzione).

Vi ringrazio anticipatamente

RISPOSTA: Essendo una pietra naturale, il Trani presenta le tipiche “controindicazioni” di una qualsiasi altra pietra e/o marmo.

Tutti i prodotti naturali sono soggetti a macchie se sottoposti per parecchio tempo ad agenti macchianti.

Se il prodotto macchinate viene eliminato con una certa rapidità, il problema non si pone, altrimenti si corre il rischio di macchiarlo.

Ovviamente, molto dipende anche dal tipo di rifinitura superficiale: un marmo o una pietra dura lucida è meno soggetta a macchie rispetto ad una superficie parzialmente levigata o spazzolata in quanto, in quest’ultimo caso, il poro della pietra risulta essere più “aperto”.

Oggi giorno la tecnologia legata ai trattamenti antimacchia ha raggiunto standard qualitativi molto alti, quindi un adeguato trattamento chimico antimacchia risolve egregiamente il problema, consentendoci di avere dei complementi protetti senza rinunciare alla bellezza di madre natura.

Saluti

Nome Completo
E-mail
Provincia
Inserisci qui la tua domanda:
Articolo archiviato in: Domande e Risposte, Manutenzione e Trattamenti e tratta: , , , , , .